Balliamo!

Balliamo!
Nell’inesorabile tramonto
Balliamo!
Alza il culo e muovi il tempo
Balliamo!
Ti butto a terra da quella sedia di bronzo
Ti prendo a calci e giro intondo
Balliamo!
Mi è venuto il tic del tip e tap
Balliamo!
Balliamo fino a che il sangue non ci esca dai piedi
e che piedi!
Ho tagliato pure le unghie
Sento il ritmo nella testa
ho caldi ai reni
in sta merda di festa
Balliamo!
Ribolle la voglia di fare l’amore
e balliamo per Dio!
Che mi stanco se continuo a dirlo
Il mio fiato è un cuor leggero
cario Io
Così rotondo ti cucio a Dio
Balliamo!
Scuciti un po’ da questo ingorgo e guarda in su verso il cielo tabù
Balliamo Dio santo!
Che i miei nervi non reggono più
mi passa la voglia anche di cagare
se ti ascolto un altro po’
lo sai che son giovane anche
se son vecchio
ma l’amore fa cigolare il letto
in questo ballo
e finalmente lo sento
Mi da conforto
il non essere morto
In questa grande vagina
in cui sbatto la testa
sto perdendo il controllo
in questo ballo da sera
Mi schiaccio contro le pareti
vedo angeli volare
ho la pressione bassa
balla più piano se non vuoi che svenga!
Grande tonfo
e il silenzio intorno
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: