Cenere

AAAAAHH!
AAAAAHH!
MERDA MERDA
AAAAHH!
Ti stringo emozione
Ti stringo nel ventre
e non lascio scivolare.
Coi piedi le radici
si cammina con la testa
in questo mondo
Mrs Verme
guarda un po’ chi c’è la giù.
Questa cenere,
sono cenere
la mia cenere crea che conviene.
Mica perdermi
nel riflesso cara iena
Santo Dio
la mia fame non è fama
Santo Santo Santo sto cazzo!
Vola via questa cenere
segui il vento e tieni il passo.
Vermi su ceneri
dallo stomaco del figlio
si evolve e si cambia
ma si cambia se si muore.
Oceano accoglimi
accogli le unghie dei miei passi
le conficco nel terreno
questo vento è micidiale
Dio Dio
quanto puzzi
mi tappo il naso
e me ne pento
si nasano le cose
ma è sempre troppo tardi
Dio Dio
quanto ancora devi punirmi
il mio pianto è pari al rombo
e il tremore come il clamore
ti bacio Dio mio
solo tu il mio Interiore.
Queste unghie così lunghe
ora costretto dovrò tagliarle.
Riconficcarle non è facile
e tempo per crescere.
Sono zoppo
ma ci si evolve
e il mio osso può essere nuovo.
Diavolo mio
ti rubo il bastone
che nessuno prima ha mai osato toccare
lo spezzo con disprezzo
e ti derido nel farlo.
Lo spezzo con disprezzo
e lo brucio nel mio tempio.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: