A forza di calci nello stomaco

Ho cucito in questa nube di affari

Ti ho ben saldo e me ne vanto

Tu sei tutto

fino a prima niente

Eri nulla che puzzavi

e nulla più

Ti sei fatto sentire

a forza di calci nello stomaco

ed è per questo che ne sono grato

La mia gratitudine

si mischia all’arroganza

è sempre un attimo dimenticarti nell’oblio

Caro Dio

mi hai fatto il solletico

e sono ringiovanito

in questa sfera

di liquidi arrabbiati.

Va sfamato il corpo

e sto imparando a domarlo

Vedi come ballo ora

Suono un lento e non mi pento

sento il sangue fino in gola

L’energia trafiggermi in sesto

e me ne vanto con un peto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: