Morto tra i morti

Lo stronzo è ciò che ci governa.

Ci guida da dentro

siamo fatti di merda

Possiamo cambiare

combatti caro Io

non farti inculare

La rabbia è una forma d’arte

e che arte!

ridicola nel tempio

Tu sei uno

tu sei tutti

tu non sei nessuno

l’universo è uno

l’universo è finto

come è finto l’Io

io mi libero dal mio

No!

devi cucirlo

non dimenticarlo

allora piango

perdo tutto

tutto ciò che avevo

svuoto l’intestino

lo sputo a morsi

lo accarezzo e lo emigro

non voglio più esserlo

e me lo mangio.

L’Io è un morto

che gioca tra i morti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: