Ballo

Ballo ballo e ballo

occhio se ballo lo sai come va a finire

si trasforma in uno sballo

ballo bello mi passo il tempo

questo tempo è sempre lo stesso

stanca stira spreme ma tengo fede

spalle movimento risvegli il Dio del godimento

ritmo a ritmo che ritmo senti il ritmo

muovo il piede guardo mani

occhi girano fissano muoiono

scarabocchi il vento lo colori ma a rilento

Dio Dio mio Dio sei un Dio

dentro parla che non ti sento

ti allontano e chiedo venia

amo il tempio saluto Ilenia

che se ne va

con tutto il mare in tempesta

che se ne va

via via dalla mia testa

chiudo indietro

guardo avanti

sono stanco del 12

e mi innamoro di un 12

allora lo trasformo in 3

e guarda un po’:

sei proprio te

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: