Spento

Spento

la luce

la riaccendo

in poco tempo

che tu sia lieta di penetrarmi negli occhi

mi cade il sudore

devo riabituarmi

un salto indietro

e mi incazzo con me stesso

ritornare in avanti

non è facile quanto indietro

allora allora allora ma che ora!

Lo so Io

infatti la fortuna manca un poco

ma lo so Io

tu caro non-Io

mi guidi e mi fido

un po’ mi tappo

e me ne incolpo

sono stolto

ma non saggio

manca un po’

anche all’aureola

ci vuole poco

ci vuole poco

voglio cucirmi

così finalmente

mi muovo senza mente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: