Splende oggi

Splende oggi

dentro l’Io

Caro mi fu

come ira funesta

di grazia divina

mai a braccetto quanto prima

si guidavano l’un l’altro

come schegge

dall’Inferno

che mai si prosperano

Odore di inchiostro

ti rifugi nell’eremo

anche a te serve

mia simile verosimile

luce bianca

via le tenebre

sento unione

unici per due

siamo uno

entrambi miti

conversiamo

tavola calda

ricordi balneari

sa di tappo e me ne frego

sorriso come il mio

sempre più sprint è lo spleen

senti qui

ti manco e lo sai

via ragione da questo corpo

alato e lo vuoi

via tribù tabù for you

l’unione fa la forza

Dio interiore sei la porta

ora aperta ora nuova linfa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: