Regina | Il taccuino nero

Tu lì

io qui

sento lo stomaco che chiama

ci chiama

come cicala estiva canterina

come bolle che volano elevate dagli aliti

parole poche

tu come pochi

ascolto la tua voce come fosse reale

come suono d’angelo

che canta

nella foresta

per la foresta

della foresta

Natura animata

stringimi in questo corpo

nel tuo corpo

soave lieve

ricco di minerali

come acqua tenue

fuoriesce da cascata

della vita

Lì tutti

uniti unici

unico

simbolo vitale

sei vitale

come simbolo

sei simbolo

come donna

sei donna

come regina

la regina

della natura

natura regina

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: