Bontà

Sera, sentivo i suoni

come lampo di luce

che geme di bontà

iraconda figura

diamante espandi cosmo

come quiete

colorata

Clonata steppa

percorri questi mari sotterranei

mano emana cosmo

flusso energie

vita

come fiore sboccia

disinteressato dagli sguardi

chi mai lo noterà

chi mai ti bacerà

corro nel tempo

seguo ciò che è passato

lo disfo a manganellate

torno presente

tu dove sei

ci sei

ma non qui

sei lì

io in

ti inseguo

quanto vorrei volare saper donare volare

con tigo

se puede?

Accorcio

curva este

volo dritto

come sempre

om

fronte a te

il bacio

come lampo suono gemo sera

Bontà

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: