Archivi tag: spiritualità

Per fortuna! | IL TACCUINO NERO

Per fortuna!

Ho visto morti

solo morti

come vecchi

fermi storti

Je suis le panique!

Avrebbe annientato pure quello

mi sento fortunato

Kant mi guida da di fuori

c con l’H

heroe e solo soli

loro fermi

mi spaventano

I fuoco ero io

solo io niente lei

ciò che attiriamo solo asfalto e calore

bussa bussa

senti freni

duro come marmo

urla fremi!

Foto separate

questo il presente

vita diurna notturna mattiturna

solurna balurna cadurna

furna!

Erre enne ah

come ricerna

natiche mistiche neganti il passato

aperto pensiero

aperto bandiero

Arlecchino parli meglio

mi giustifico dai mille sapori

no scusi colori

depenso depenso

distruggo pensiero

mica male questo telo

avvolgo noi stringo e tremo

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Maremoto #2 | Il taccuino nero

Maremoto

16

azione!

ricerca di cui si fa ma non si è

Tremore!

Amore

come doni all’eterno l’energia

funivia

via via

possa tu essere mia

non come possesso

come io dono per te

come dono

per te

vita di cuori

due di picche

spade e fiori

coppa imbevuta

calice rosso

come colore rosso

rilassamento

e si dorme

come se non fossi mai stato in questo luogo

lentamente

apri gli occhi

Ah!

nero bianco grigio viola

salvo chiricheto penna impazzita

brina brina

accarezza le mie membra

fogli volanti

taccuino imbevuto

tacchino santificato

tonno morto solo la asfalto

giorni con te

notti per te

passione da te

scricchiolio

sveglia feroce

ritorno nel sogno

quotidiano

vita prendimi per mano

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Festa! | Il taccuino nero

Festa!
Festa!
Pasqua Resurrezione
è qui che si resta
mia culpa
mia culpa
mia misera culpa
cupe come desideri
di sogni
vastità ci sovrastano
corsa a chi arriva primo
corsa agli ultimi che saranno gli ultimi
Attimi attimo
solo l’attimo trafigge l’intestino
tutto il resto
solo spine
come rose che crescono
si ribellano
al pensiero
nostra natura
misera natura
nostra creatura
baciata dalla Luna
Luna
Luna
rosa rossa carne umana
mischiata all’animale
che canta e sorvola
la vostra statura
mia cura
tua pura
vita furia
sete limpida d’acqua miele

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Riflesso lunare | Il taccuino nero

Riflesso lunare

schegge terra cielo

Luna quanto immensa eri

accompagnavi le mie voglie

mattutine

serali

Lungo mare

domani ti rapisco

ti rapisco

mi invaghisco

scacciapensieri

salsa di preti

samba di ceci

tetto sui tetti

si osservano le stelle

belle

sfalto rovente fuoco incandescente

caldo caldo

ma tu sei tu che crei questo caldo?

Ho caldo Ho caldo

ho caldo di te

aspettami te ne prego

caccio fantasmi

distraggo menti

emulo pensieri

ti immagino

distesa

come deserto soffice vento

sabbia si alza

ci corre

e noi due soli

corpi

e niente più

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Purificazione | Il taccuino nero

Purificazione

mantra

sfere

suoni

nanna

acqua

disegno

schemi

frantumi

specchi

geometrie

spettri

negativo

se ne vada in ritiro

positivo

se ne venga da me vivo

luogo naturale

intimo astrale

luogo subtotale

vita poesie tutto vero

zen risposta prima della domanda

indico con l’indice

tutto l’universo

mescolo miscela

affanni

sera

mi ritiro un po’ nello spazio

in questo gioco me ne torno sazio

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Un sogno | Il taccuino nero

Un sogno,

che sogno!

Parto arrivo arrivi pronto

pranzo assaggio arricchisci voglio

rituale brutale baciare infame

striscia positiva trasformo in armonia

solo come il sole

Una stella tra le tante

tu mi vedi tu mi senti

tu mi osservi

tu mi chiedi

io gioco a questo gioco

è un gioco è un gioco

carico di energie

portami con te

barba lunga

vita incolta

cola vuota

incalza corta

svita tappi

passatempo

in questo gioco

più non tremo

più non calcio

volo basso

amo a stento

amo tutto

amo me

cerco te

in ogni me

penso tua forma

vedo tuo viso

calpesto il mio ego

mi lascio a te

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Brividi | Il taccuino nero

Brividi nello stomaco

brividi al pensiero

e ti penso

il pensiero

non depenso

Che sia vero?

lo avvero

mordi e fuggi

lo creo

nato da se stessi

mi manchi come canto d’uccello

Canto come colombo impazzito

creo nido

canto che mi passa

passa la pasta

scondisci l’insalata

eppure sei verde

come è verde il tuo sorriso

bianco spino

Le fou

come due folli

amanti alla ricerca

dell’amante

sul mercato

scelgo l’offerta

incanta il tuo viso

scelgo concreta

sogno paradiso

Mancanza di latifondi

sento il brivido fino in fondi

Pancia gemita

cresce il seme

l’India frema

Firenze crema

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Mal di testa! | Il taccuino nero

Mal di testa!

Sia tu dannato

come un battito di ali

mi persuadi

mi combatti

mi deludi

mi deludi

tu sia dannato

sei pure viziato

sconfiggi gli inferi

battito di ciglia

ti richiamo tra miei

6

oggi

come ieri

l’altro ieri

dove sei

ti pensavo oggi

sconfiggi queste fiamme

vivi il Nuovo

santo gnomo

tu sia beato

tu sia bagnata

come scolori di sera tramonto

lo osservo lo osservo

è bello

quanto l’inferno

ti ammiravo

ancora oggi

ci si delude di non aspettative

ma di vite

incontri nostalgici

si combatte

uccelli fallici

sia tu felice

ma mal di testa

te ne prego

trasformami in fenice

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


Vola via | Il taccuino nero

Libera!

Liberati dal male

non male questo vecchio

Sei stata in stato di brezza come angelo nel vento che segue le cornici

Apri le tue ali!

vola in questo cielo

mischiato miscelato misterioso inaspettato

senza timori

senza pretese

vola in questo stato in questo cielo

Amalo!

vivi

non morire nella tomba della morte

soffiaci sopra

Grazie prego

parti per il treno

non credere

non credere

un chiodo uccide altri chiodi

aprile le tue ali!

Spargi neve

mille fiori

rompi catene

mischia sfere

che sia realtà

mica frega

in questa stanza scenica

la vita

mischia

miscela

mostra

che mostri

distruggi l’eremo come schegge

in questo cosmo

X

si balla

kundalini

ti ho bevuto oggi

fonte come vini

vita

tanta

tantra

santa

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com


E questa te la dedico | Il taccuino nero

Questa sera

la sera la sera

dolce la sera!

Qui si arriva

il cammino è lontano

viaggia viaggia

Dopo Iris post mio

sono io io

ho vinto anche se sconfitto

Sera la serra

questa vita nostra mia nostra sua

vela come vento mare

in tempesta geme geme

che si vinca assieme

tu percorso in questo mare

vinci tremendo sconfiggi l’Inferno

ci sono passato anche

caldo rosso rovente tiepido

languido cuore

in disuso

si cammina

all’indietro

testa alta

mani tremi

saranno nostri

miei come tuoi come suoi come voi

E questa te la dedico

 

Scarica l’eBook de Il taccuino nero

Ordina il libro cartaceo scrivendo a lacantina.casv@gmail.com